Dividendo Erg 2012 esercizio 2011

di Stefania Russo Commenta

Il Consiglio di amministrazione di Erg ha proposto la distribuzione di un dividendo pari a 0,4 euro per azione, ossia..

Il Consiglio di amministrazione di Erg ha proposto la distribuzione di un dividendo pari a 0,4 euro per azione, ossia invariato rispetto allo scorso anno. La cedola sarà staccata il 21 maggio, con messa in pagamento il giorno 24 dello stesso mese.

L’annuncio della distribuzione di un dividendo invariato rispetto allo scorso anno, nonostante il gruppo abbia registrato una perdita superiore rispetto a quella del precedente esercizio, ha influito negativamente sull’andamento del titolo, che stamane a circa un’ora dall’apertura della seduta segna una flessione dello 0,36% a 8,375 euro.

PRIMO SEMESTRALE ERG 2011

L’annuncio del dividendo è arrivato in occasione della presentazione dei risultati realizzati nel corso dell’esercizio 2011, archiviato con ricavi per 6,8 miliardi di euro, ossia in forte calo rispetto ai 7,9 miliardi dell’esercizio precedente, mentre il risultato operativo lordo adjusted si è attestato a 284 miliardi di euro, ossia in calo rispetto ai 305 milioni del 2010. Al 31 dicembre 2011 Erg ha registrato una perdita netta di 49 milioni di euro rispetto al rosso di 20 milioni dell’anno precedente.

TUTTI I DIVIDENDI 2012 BORSA ITALIANA

In netto peggioramento anche l’indebitamento netto, salito a 963 milioni di euro dai 723 milioni di inizio anno soprattutto per via dell’acquisto di ERG Eolica Campania.

Per quanto riguarda le previsioni per l’esercizio in corso, invece, i vertici di Erg prevedono risultati in netto miglioramento e un rafforzamento della struttura finanziaria, soprattutto grazie alla vendita del 20% di ISAB che sarà perfezionata nel corso della prima metà dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>