Finmeccanica in rialzo per nuove commesse dalla Russia

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari il titolo Finmeccanica segna un guadagno di oltre un punto percentuale sulla scia dell'andamento positivo...

A Piazza Affari il titolo Finmeccanica segna un guadagno di oltre un punto percentuale sulla scia dell’andamento positivo dei principali indici azionari del listino milanese e della buona notizia arrivata dalla Russia durante la mattinata.

Nel corso del XVI Forum economico internazionale di San Pietroburgo, infatti, la società russa Sukhoi ha firmato con la seconda compagnia aerea russa Transaero Airlines un contratto per la vendita di 6 Superjet 100/95B, costruiti in joint venture con la società Alenia Aermacchi, facente parte del gruppo Finmeccanica.

FINMECCANICA CEDE QUOTA AVIO

Il valore complessivo del contratto si aggira intorno ai 212,4 milioni di dollari. Oltre a tale commessa, il contratto prevede anche 10 opzioni che, qualora si trasformassero in ordini, porterebbero il valore complessivo della commessa a 566,4 milioni di dollari.

TRIMESTRALE FINMECCANICA GENNAIO MARZO 2012

Gli aerei oggetto della commessa saranno dotati di 90 posti su due classi, di cui 8 in classe business e 82 in classe economica. Come ha spiegato il direttore generale di Transaero Airlines, Olga Pleshakova, è stato scelto il Sukhoi Superjet 100 in quanto è l’aereo più moderno fabbricato in Russia ed è altamente competitivo.

Le consegne degli aerei, in base alle previsioni, dovrebbero iniziare nel 2015 e continuare almeno fino a tutto il 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>