Giudizio analisti titolo Atlantia dopo prima trimestrale 2013

di Stefania Russo Commenta

A pochi giorni dalla pubblicazione dei risultati realizzati da Atlantia nel corso del primo trimestre dell'anno, gli analisti di alcune tra le principali banche d'affari...

atlantia

A pochi giorni dalla pubblicazione dei risultati realizzati da Atlantia nel corso del primo trimestre dell’anno, gli analisti di alcune tra le principali banche d’affari hanno comunicato di aver rivisto la loro valutazione sul titolo.

In particolare, gli esperti di Société Générale hanno alzato il prezzo obiettivo portandolo da 15,1 euro a 16,3 euro e ribadito al contempo rating “buy”. Allo stesso modo, hanno ribadito l’indicazione di acquisto sul titolo gli analisti di Kepler, che hanno comunicato di aver alzato il target price a 15 euro per azione.


Stesso target price è stato indicato dagli esperti di Banca Akros, che hanno ribadito rating “accumulate”. Infine, gli esperti di Equita sim hanno rivisto al rialzo sia il target price che il rating, portandoli rispettivamente da 14,5 euro a 15,8 euro e da “hold” a “buy”.

Atlantia, ricordiamo, ha archiviato i primi tre mesi dell’anno con ricavi pari a 925,3 milioni di euro, in aumento dell’8% rispetto agli 856,9 milioni realizzati nei primi tre mesi dell’esercizio precedente, un margine operativo lordo in aumento del 14,1% a 550 milioni di euro e un utile netto in flessione del 10,2% a 111,3 milioni di euro. L’indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2013 era pari a 10,1 miliardi di euro, in leggero aumento rispetto ai 10,06 miliardi di inizio anno.

Per quanto riguarda le stime per l’esercizio in corso, i vertici della società autostradale prevedono una flessione dei risultati operativi in Italia e un contributo crescente delle attività all’estero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>