Indesit prestito obbligazionario e alleanze stategiche

di Stefania Russo Commenta

Indesit ha comunicato questa mattina di stare valutando la possibilità di procedere all'emissione di un prestito...

Indesit ha comunicato questa mattina di stare valutando la possibilità di procedere all’emissione di un prestito obbligazionario al fine di reperire le risorse necessarie a supportare l’attività corrente e al rifinanziamento dell’esposizione debitoria.

Per tale motivo ha conferito ad un gruppo di banche l’incarico di organizzare una serie di incontri con investitori qualificati, in modo tale da verificare la reale disponibilità ad acquistare gli eventuali bond che saranno emessi.


Qualora il riscontro di tali incontri dovesse essere positivo, la società procederà all’emissione di un prestito obbligazionario per un ammontare nominale non superiore a 350 milioni di euro e una durata compresa tra 5 e 7 anni. I bond saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo.

La notizia ha influito positivamente sull’andamento del titolo, che nel corso del pomeriggio a Piazza Affari segna un guadagno di oltre tre punti percentuali. Hanno contribuito a spingere al rialzo il valore delle azioni Indesit anche le indiscrezioni di stampa circolate questa mattina, secondo cui la famiglia Merloni avrebbe deciso di affidare a Marco Milani, attuale amministratore delegato del gruppo, un mandato esplorativo per alleanze strategiche.

La società nel corso dei prossimi mesi dovrebbe inoltre apportare alcune modifiche gestionali al fine di rendere il gruppo più attraente agli occhi dei potenziali partner internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>