Ipotesi partnership tra L’Espresso e Sky

di Stefania Russo Commenta

Stamane a Piazza Affari il titolo L'Espresso è stato protagonista di un clamoroso rialzo dopo il calo registrato nei giorni...

Stamane a Piazza Affari il titolo L’Espresso è stato protagonista di un clamoroso rialzo dopo il calo registrato nei giorni scorsi a causa della diffusione dei dati relativi all’andamento del mercato pubblicitario nel corso del primo semestre dell’anno.

A spingere il titolo al rialzo sono state soprattutto le indiscrezioni di stampa pubblicate questa mattina da Milano Finanza e che parlano di una possibile alleanza strategica nel settore dell’editoria tra il gruppo guidato da Carlo De Benedetti e Sky.


Secondo quanto riportato dal quotidiano finanziario, in particolare, i due gruppi starebbero studiando una joint-venture paritetica nel settore del digitale terrestre. L’idea sarebbe quella di sfruttare la società già esistente, attraverso la quale il Gruppo L’Espresso controlla le frequenze digitali televisive e nella quale Sky farebbe confluire gran parte dei suoi contenuti editoriali. Per ora si parla di occupare il canale nove, quello su cui attualmente ci si sintonizza per guardare DeeJay Tv, che fa capo sempre a L’Espresso.

L’obiettivo per il gruppo editoriale è senza dubbio quello di incrementare il fatturato dopo i cali registrati a fronte della progressiva flessione degli investimenti pubblicitari nel corso degli ultimi anni, soprattutto a causa della crisi economica ma anche per via del crescente numero di aziende che scelgono di puntare sulla pubblicità online anziché su quella trasmessa in televisione o pubblicata su riviste e periodici.

In tarda mattinata il titolo l’Espresso è arrivato a segnare un guadagno di oltre otto punti percentuali a 0,925 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>