Lottomatica annuncia riorganizzazione

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari stamane il titolo Lottomatica viaggia in territorio positivo sulla scia dell'annuncio di una riorganizzazione..

A Piazza Affari stamane il titolo Lottomatica viaggia in territorio positivo sulla scia dell’annuncio di una riorganizzazione mediante la quale verranno integrate le attività di Lottomatica, Gtech e Spielo in modo tale da suddividerle e organizzarle su base geografica in tre “regioni”, ovvero America, internazionale e Italia.

Lottomatica cesserà di esistere in quanto il nuovo gruppo prenderà il nome di Gtech Spa, tuttavia sia Lottomatica che Spielo continueranno ad esistere sotto forma di brand commerciali.


Sono già stati decisi anche i ruoli che gli attuali membri del board rivestiranno nel nuovo gruppo. In particolare, Marco Sala continuerà ad essere l’amministratore delegato, Renato Ascoli (attuale ceo Italia) diventerà responsabile dello sviluppo e produzione di tutto il portafoglio prodotti del gruppo, Jaymin Patel (attuale ceo di GTech) avrà la responsabilità su tutte le aree di prodotto del gruppo per le Americhe, Fabio Cairoli si occuperà delle aree prodotto per l’Italia e Walter Bugno (attuale ceo di Spielo) di quelle per il resto del mondo.

Eventuali sinergie non sono ancora state quantificate, tuttavia secondo le previsioni dovrebbero emergere a partire dal 2014.

L’annuncio è stato accolto positivamente sia dal mercato che dagli analisti, in particolare gli esperti di Mediobanca hanno comunicato stamane di aver alzato il target price da 20,3 a 21,8 euro, confermando al contempo rating “outperform”. A loro avviso, infatti, questa riorganizzazione consentirà di conseguire una parte delle sinergie attese dal gruppo al tempo dell’acquisizione di Gtech, sia mediante le opportunità che si concretizzeranno a livello geografico sia attraverso un miglioramento delle offerte di marketing grazie all’organizzazione centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>