Prelios in rialzo per voci aumento partecipazione Norges Bank

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari stamane il titolo Prelios segna un rialzo di oltre quattro punti percentuali sulla scia delle indiscrezioni...

A Piazza Affari stamane il titolo Prelios segna un rialzo di oltre quattro punti percentuali sulla scia delle indiscrezioni di stampa pubblicate da Milano Finanza, secondo cui Norges Bank avrebbe aumentato la sua partecipazione nella società immobiliare portandola dal 2,4% al 5% circa. Se la notizia dovesse essere confermata, Norges Bank sarebbe il secondo azionista di Prelios dopo Camfin.

AUMENTO DI CAPITALE PRELIOS SMENTITO DA AD

La notizia è stata accolta positivamente dagli analisti in quanto viene interpretata come un forte atto di fiducia verso un gruppo attivo in un settore che in questo periodo sta risentendo molto della congiuntura economica. Basti pensare che in base alle informazioni rese note nei giorni scorsi dall’Agenzia del Territorio in merito all’andamento del mercato immobiliare nel primo trimestre 2012, le compravendite immobiliari nel settore residenziale hanno registrato una flessione del 19,6%, il peggior dato dal 2004 (anno di inizio delle rilevazioni) ad oggi.

PRELIOS POSSIBILE OFFERTA DALLA TEDESCA BILFINGER & BERGER

Secondo gli analisti di Banca Akros, in particolare, l’aumento della partecipazione da parte di Norges Bank non dovrebbe generare ulteriori sinergie, tuttavia si tratta in ogni caso di una notizia positiva in quanto conferma l’appeal delle azioni Prelios. Il broker, che sul titolo ha rating “accumulate” e target price a 0,22 euro, ha inoltre ricordato che il gruppo italiano è in procinto di vendere la piattaforma di servizi tedesca al fine di ridurre il suo indebitamento netto e concentrarsi sul mercato immobiliare italiano. Questa, infatti, appare al momento come l’unica opzione possibile per ridurre il debito, dal momento che a breve non è atteso un miglioramento del mercato immobiliare italiano e le attuali condizioni di mercato non rendono conveniente la cessione di asset.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>