Previsioni Cairo Communication 2012 secondo Mediobanca

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari il titolo Cairo Communication segna nel pomeriggio un rialzo di oltre un punto percentuale sulla scia...

A Piazza Affari il titolo Cairo Communication segna nel pomeriggio un rialzo di oltre un punto percentuale sulla scia del giudizio positivo arrivato questa mattina dagli analisti di Mediobanca, che hanno comunicato di aver alzato il target price sul titolo da 3,76 a 4,25 euro, confermando al contempo rating “outperform”.

Secondo gli analisti di Piazzetta Cuccia, in particolare, Cairo Communication riuscirà a realizzare un’ottima performance nel corso del 2012, a farlo pensare è soprattutto il trend positivo registrato nel corso dell’ultimo trimestre 2011 e i risultati record con cui è stato archiviato l’intero esercizio, nonché i primi dati relativi alla prima parte del 2012.

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA MEDIOBANCA

A gennaio, infatti, il gruppo ha rafforzato ulteriormente la sua quota di mercato, circostanza che porta gli analisti ad ipotizzare un impatto positivo sul trend della raccolta pubblicitaria. Se si considera solo La7, in particolare, gli esperti di Mediobanca stimano che quest’anno la raccolta aumenti del 12% dalla precedente stima di un +4%. Basti pensare che nei soli primi due mesi del 2012, la raccolta è stata pari a 32 milioni, facendo registrare quindi una crescita del 35% su base annua. Le previsioni sulle vendite parlano invece di una crescita del 9% a 309 milioni di euro.

PREVISIONI DIVIDENDO 2012 CAIRO COMMUNICATION

Gli analisti di Piazzetta Cuccia hanno inoltre rivisto al rialzo le previsioni sull’utile per azione (+18%), dicendosi fiduciosi che Cairo possa distribuire un dividendo 2012 di 0,33 centesimi di euro, pari quindi ad un dividend yield del 10% ai prezzi correnti. Gli esperti hanno poi concluso il loro report spiegando che, visto come la società ha iniziato il 2012, è probabile che lo chiuderà con altri dati record.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>