Target price Autogrill alzato da Credit Suisse

di Stefania Russo Commenta

Gli analisti di Credit Suisse hanno comunicato di aver rivisto al rialzo il target price su Autogrill portandolo da 9,1 a 10,2 euro...

Gli analisti di Credit Suisse hanno comunicato di aver rivisto al rialzo il target price su Autogrill portandolo da 9,1 a 10,2 euro. Al contempo è stato confermato rating “outperform”, che esprime la convinzione della banca d’affari che il titolo riuscirà a mettere a segno una performance migliore rispetto alla media del mercato.

Il titolo beneficia della promozione arrivata dagli esperti della banca d’affari svizzera: stamane a circa un’ora dall’apertura della seduta segna infatti un rialzo di circa mezzo punto percentuale, beneficiando anche dell’andamento positivo dei principali indici azionari del listino milanese.


Ha contribuito senza dubbio in maniera determinante alla revisione al rialzo del target price l’annuncio dei giorni scorsi della vittoria messa a segno da Autogrill nell’ambito della gara indetta dall’ente aeroportuale spagnolo Aena Aeropuertos. La società quotata a Piazza Affari è infatti riuscita a sbaragliare la concorrenza e ad aggiudicarsi tutti e tre i lotti di concessioni per le attività duty free e duty paid nei 26 aeroporti spagnoli.

Tali concessioni, ricordiamo, hanno un durata complessiva di sette anni, prorogabili per ulteriori tre anni previo accordo con Aena, con ricavi complessivi nel periodo 2013-2020 stimati a circa 7 miliardi di euro.

A seguito di tale vittoria Autogrill ha annunciato che intende realizzare investimenti per complessivi 100 milioni di euro nell’arco dei sette anni, destinati soprattutto alla realizzazione di nuovi negozi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>