Titolo Enel in rialzo dopo valutazione Goldman Sachs

di Stefania Russo Commenta

Goldman Sachs ha annunciato di aver inserito Enel nella sua "Pan-Europe Buy List" fissando un target price sull'azione a 5 euro..

Goldman Sachs ha annunciato di aver inserito Enel nella sua “Pan-Europe Buy List” fissando un target price sull’azione a 5 euro.

La banca d’affari ha motivato la sua decisione spiegando che il gruppo italiano a suo avviso dispone di un portafoglio di assets nel segmento delle energie verdi piuttosto interessante, a cui si aggiunge la quota considerevole detenuta nei mercati emergenti, considerati di enorme importanza per lo sviluppo delle aziende nel corso dei prossimi anni.


Secondo Goldman Sachs, dunque, Enel ha tutte le carte in regola per mettere a segno un’importante sviluppo nel corso dei prossimi anni, inoltre la cartolarizzazione del deficit tariffario dovrebbe andare a produrre un alleggerimento del debito. A spingere in alto il titolo, tuttavia, secondo la banca d’affari sarà soprattutto il business plan che verrà presentato a marzo.

A Piazza Affari il titolo Enel registra un incremento del 2,43% a 4,01 euro. In territorio positivo anche la controllata Enel Green Power che registra un rialzo dell’1,80% a 1,637 euro, beneficiando soprattutto della valutazione positiva arrivata stamane da JP Morgan e Barclays, che hanno avviato la copertura sul titolo fissando rispettivamente rating “overweight” con target price a 2,05 euro e rating “overweight” con target price a 1,9 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>