Titolo Pininfarina sospeso per eccesso di rialzo

di Stefania Russo Commenta

Nella seduta odierna a spiccare più di tutti è il titolo Pininfarina, che a metà mattinata è stato sospeso per eccesso...

Nella seduta odierna a spiccare più di tutti è il titolo Pininfarina, che a metà mattinata è stato sospeso per eccesso di rialzo dopo aver segnato un guadagno di oltre nove punti percentuali a 3,4 euro.

Il rialzo del titolo è stato ricondotto alla notizia diffusa nel corso della mattinata e che ha annunciato il decesso del patron Sergio Pininfarina, morto all’età di 85 anni nella sua casa torinese a causa di una malattia che lo tormentava ormai da diversi anni.

AZIONI ITALIANE SU CUI INVESTIRE SECONDO MEDIOBANCA

Il 77,2% dell’azionariato della società fa capo alla Pincar, la finanziaria della famiglia Pininfarina, tuttavia al vertice della catena di controllo c’è la società semplice Seclap, di cui Sergio Pininfarina era l’azionista di riferimento.

AZIONI ITALIANE DA COMPRARE SECONDO GLI ESPERTI

Dal 2006 Sergio Pininfarina era presidente onorario dell’omonimo gruppo simbolo del made in Italy nel mondo, avendo lasciato le redini della società al figlio Andrea, scomparso però prematuramente in un incidente stradale avvenuto nell’agosto del 2008. Dal 12 agosto del 2008 il ruolo di presidente è ricoperto dall’altro figlio, Paolo Pininfarina. Impiegata nell’azienda anche la figlia Lorenza Pininfarina.

Sergio Pininfarina, ricordiamo, oltre ad aver rappresentato nel mondo il genio e il design dei carrozzieri torinesi, è stato nominato senatore a vita nel 2005, è stato presidente di Confindustria dal 1988 al 1992 ed è stato docente universitario presso il Politecnico di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>