Titolo Rcs MediaGroup sospeso per eccesso di rialzo

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari stamane il titolo Rcs MediaGroup è stato nuovamente sospeso per eccesso di rialzo. Continua imperterrito, dunque...

A Piazza Affari stamane il titolo Rcs MediaGroup è stato nuovamente sospeso per eccesso di rialzo.

Continua imperterrito, dunque, il rally del titolo della società attiva nel settore dell’editoria, un andamento indubbiamente anomalo e sul quale, secondo indiscrezioni di stampa non confermate, la Consob avrebbe deciso di far luce analizzando i movimenti che nel corso degli ultimi giorni hanno spinto in alto le quotazioni.


Il rally di Rcs, che ricordiamo nel corso di questa settimana ha consentito al titolo addirittura di raddoppiare il suo valore, è iniziato subito dopo l’annuncio dei lavori per la predisposizione di un piano per la riduzione del debito che dovrebbe essere pronto in autunno.

Pur trattandosi di una buona notizia per la società e i suoi azionisti, il rialzo registrato nel corso delle ultime settimane appare senza dubbio anomalo ed eccessivo, soprattutto in considerazione del fatto che non solo non si conoscono ancora i dettagli del piano, e quindi non si può formulare un giudizio circa la sua efficacia, ma anche e soprattutto perché la società non ha ancora fornito nel dettaglio neanche gli obiettivi di riduzione del debito che si intendono realizzare attraverso il nuovo piano.

Nessuna informazione è trapelata neanche in relazione alla strada che il gruppo intende seguire. Al riguardo alcune indiscrezioni parlano della possibilità che si proceda ad un aumento di capitale oppure dell’ingresso di un partner internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>