Titolo Seat Pagine Gialle sospeso per eccesso di ribasso

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari stamane il titolo Seat Pagine Gialle è stato sospeso dalle contrattazioni per eccesso di ribasso dopo essere arrivato...

A Piazza Affari stamane il titolo Seat Pagine Gialle è stato sospeso dalle contrattazioni per eccesso di ribasso dopo essere arrivato a segnare una flessione di oltre venti punti percentuali.

L’andamento negativo del titolo è da ricondurre all’annuncio arrivato questa mattina della decisione del Consiglio di amministrazione di sospendere il pagamento delle cedole relative agli interessi dei prestiti obbligazionari emessi. La decisione è stata presa alla luce dell’attuale contesto macroeconomico, in virtù del quale molto aziende nel corso del 2012 hanno deciso di ridurre, in alcuni casi in maniera anche drastica, gli investimenti in comunicazione.


La decisione si riferisce alle cedole semestrali in scadenza il 31 gennaio 2013 delle obbligazioni senior secured, per un ammontare totale di 42,2 milioni di euro.

Seat Pagine Gialle ha precisato che la sospensione del pagamento delle cedole è stata decisa nonostante al momento la società disponga delle risorse necessarie per far fronte a tali pagamenti, aggiungendo che una decisione al riguardo verrà presa entro la fine del “grace period” e sulla base dell’esito degli approfondimenti avviati sotto la supervisione del nuovo amministratore delegato e volti ad accertare la compatibilità dell’indebitamento complessivo della società con la sua struttura patrimoniale. La società ha inoltre fatto sapere che a breve ci sarà una revisione dei target del piano strategico, a causa del peggioramento dello stato del business.

Intorno alle 10:30 il titolo Seat rimane in asta di volatilità, con l’ultimo ribasso al -28,3% e un prezzo indicativo di 0,0033 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>