IPO Prada a Honk Kong ultime notizie 17 giugno 2011

di Alessandro Mancuso 1

Infatti utilizzando il prezzo del range inizialmente stabilito dalla società milanese, la stessa azienda si aspettava di incassare 2,6 miliardi di dollari

In base a quanto riportato da Bloomberg, l’Ipo ad Honk Kong dell’azienda di moda Prada, sarebbe riuscita a generare 2,14 miliardi di dollari, grazie alla vendita di azioni al prezzo minimo del range fissato a 5 dollari.


Già ieri la società milanese aveva ridotto il prezzo del range a 5$ – 5,42$, rispetto alla forchetta iniziale fissata tra 4,68$ -6,15$, ciò per evitare che quasi la metà delle 42,3 milioni di azioni sottoscrivibili dagli investitori rimanessero invendute.


Comunque in ogni caso la vendita attribuisce a Prada una valutazione di circa 12,8 miliardi di dollari, che corrisponde a oltre 20 volte gli utili del 2011, secondo quanto riportato dalle fonti di Bloomberg.

Ovviamente circa il 60% di quanto si è riuscito a raccogliere grazie all’Ipo, sarà destinato esclusivamente ai punti vendita della azienda di moda milanese, puntando essenzialmente alla realizzazione di nuovi negozi e atelier in tutto il mondo, soprattutto nel continente asiatico, vista la domanda crescente.

Mentre invece circa 929 milioni di dollari spetteranno a Miuccia Prada ed al marito Patrizio Bertelli.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>