MC-Link debutta su Aim il 22 febbraio 2013

di Stefania Russo Commenta

MC-Link, società con sede a Roma attiva nel settore delle telecomunicazioni, ha annunciato attraverso apposito comunicato...

MC-Link, società con sede a Roma attiva nel settore delle telecomunicazioni, ha annunciato attraverso apposito comunicato stampa che debutterà sull’Aim di Borsa italiana il 22 febbraio prossimo.

Alla data di inizio delle negoziazioni la capitalizzazione sarà di 25 miliardi di euro, con un flottante pari al 10% del capitale. Nell’ambito di tale operazione la società sarà seguita da Integrae Sim in qualità di Nomad e di Global Coordinator.


In particolare, verranno emesse complessivamente 360.000 nuove azioni rinvenienti da un aumento di capitale, sottoscrivibili da investitori qualificati ad un prezzo di 7,65 euro, per un importo complessivo di circa 2,6 milioni di euro.

La società, che ricordiamo si occupa della fornitura di servizi dati, telefonia, Internet e data center, ha archiviato il 2012 con un fatturato di 35,19 milioni di euro e un margine operativo lordo di 6,11 milioni. Per l’esercizio in corso prevede di raggiungere i 37 milioni di euro di ricavi e un Ebitda di 7 milioni di euro.

MC-Link sarà dunque la prima società ad essere quotata nel 2013 sul mercato azionario italiano. Lo scopo dell’Aim di Borsa italiana, ricordiamo, è quello di favorire l’accesso alle risorse finanziarie da parte delle piccole e medie imprese italiane che presentano ampie potenzialità di crescita e di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>