Quotazione Unipol in rialzo per voci scissione Holmo

di Stefania Russo 1

A Piazza Affari la quotazione Unipol segna stamani un rialzo di oltre tre punti percentuali a quota 0,5415. A spingere al rialzo il titolo del gruppo attivo...

A Piazza Affari la quotazione Unipol segna stamani un rialzo di oltre tre punti percentuali a quota 0,5415. A spingere al rialzo il titolo del gruppo attivo nel settore assicurativo sono soprattutto le indiscrezioni di stampa pubblicate oggi da alcuni quotidiani, secondo cui durante la riunione di ieri il Consiglio di amministrazione di Holmo (azienda il cui 76,5% è detenuto da Finsoe, che a sua volta controlla il 50,7% di Unipol) avrebbe approvato un progetto avente ad oggetto un accorciamento della catena produttiva.

Secondo quanto riportato dai giornali, in particolare, il progetto avrebbe ad oggetto la scissione di Holmo di due parti, di cui il 70% del patrimonio verrà assegnato alle Coop, che si troveranno ad avere il 60% del patrimonio di Finsoe.


La notizia è stata accolta positivamente dalla banche d’affari, in particolare gli analisti di Intermonte hanno affermato che con ogni probabilità questa notizia attirerà le speculazioni sul titolo. Gli analisti di Banca Imi, invece, hanno sottolineato come questa operazione, qualora le indiscrezioni dovessero rivelarsi fondate, inciderà positivamente su Unipol in quanto andrà a ridurre di 450 milioni l’esposizione debitoria di Finsoe.

Ad incidere positivamente sull’andamento della quotazione a Piazza Affari, tuttavia, nel corso degli ultimi giorni è stata anche la definizione dei termini della cessione del 51% di Bnl Vita a Bnp Paribas verso un corrispettivo pari a 325,2 milioni di euro.

[email protected]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>