Termine Ipo Sem prorogato al 19 luglio

di Stefania Russo 1

Sbarcare in Borsa in un periodo caratterizzato da una marcata instabilità dei mercati finanziari non è certo un'impresa facile. Lo sa bene Sorgenti Emiliane Modena che...

Sbarcare in Borsa in un periodo caratterizzato da una marcata instabilità dei mercati finanziari non è certo un’impresa facile. Lo sa bene Sorgenti Emiliane Modena che, al contrario di tante altre aziende desiderose di approdare a Piazza Affari, non ha scelto di rimandare la quotazione in Borsa ma solo di prorogare il termine dell’Ipo di una settimana portandolo così al 19 luglio.

La notizia è stata comunicata dalla società mediante una nota diffusa ieri, giorno inizialmente fissato per il termine dell’offerta, e in cui viene appunto specificato che la proroga è stata decisa proprio in considerazione del recente andamento dei mercati finanziari.


Il comunicato diffuso dal gruppo precisa anche che il pagamento della azioni Sem assegnate avverrà il 22 luglio, anziché il 15 luglio come precedentemente stabilito.

[LEGGI] DETTAGLI IPO SEM

L’offerta pubblica finalizzata all’ammissione alle negoziazioni sul segmento Star di Borsa Italiana di Sorgenti Emiliane Modena, ricordiamo, ha ad oggetto 13 milioni di azioni provenienti da un apposito aumento di capitale e il cui 85% sarà destinato agli investitori istituzionali, mentre il restante 15% sarà riservato agli investitori privati. Il prezzo fissato per la vendita delle azioni è compreso tra 2,90 e 3,34 euro per azione.

L’obiettivo che la società cerca di realizzare mediante la quotazione in Borsa è quello di riuscire a crescere soprattutto attraverso linee esterne. Durante un suo intervento, infatti, il vice presidente Aldo Balugani ha rivelato che il gruppo intende investire in acquisizioni tutti i soldi che riuscirà a ricavare dall’operazione.

[LEGGI] RICAVATO IPO SEM INTERAMENTE DESTINATO AD ACQUISIZIONI

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>