Aste BOT maggio 2013

di Stefania Russo Commenta

A fronte dell'elevata instabilità economica e finanziaria, nonché del grave clima di incertezza politica in Italia, sono sempre più numerosi...

soldi

A fronte dell’elevata instabilità economica e finanziaria, nonché del grave clima di incertezza politica in Italia, sono sempre più numerosi coloro che scelgono di continuare ad investire in titoli di Stato predilegendo però quelli a breve scadenza, soprattutto dopo l’introduzione a partire dal 1° gennaio 2013 delle cosiddette clausole di azione collettiva, in forza della quali ricordiamo uno Stato in difficoltà può decidere di ricontrattare le condizioni del debito, ad esempio allungando la scadenza dei titoli.

Per questo motivo si sta assistendo ad un crescente interesse degli investitori verso le aste mensili di BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) disposte dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.


Per quanto riguarda il mese di maggio 2013, la prima asta è quella del 10 maggio, quando verranno offerti sul mercato BOT con scadenza 14 maggio 2014 (365 giorni) per un ammontare complessivo indicato nella comunicazione che sarà diffusa dal MEF il giorno 7 maggio. Il regolamento delle sottoscrizioni è previsto per il giorno 14 maggio 2013.

Secondo quelle che sono le aspettative del mercato, in occasione del collocamento di BOT annuali di maggio 2013 non verranno collocati anche BOT trimestrali, considerando che si tratta di una tipologia di titoli che viene offerta solo in occasione di specifiche esigenze di cassa e tenendo conto che ad aprile il MEF ha collocato oltre 17 miliardi di BTP Italia.

La seconda e ultima asta di BOT del mese di maggio 2013 è quella prevista per il giorno 29 maggio 2013, quando verranno collocati titoli con scadenza 29 novembre 2013 (182 giorni). La comunicazione contenente i dettagli del collocamento sarà diffusa il 24 maggio 2013, mentre il regolamento delle sottoscrizioni è previsto per il giorno 31 maggio 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>