BTP Italia seconda emissione a giugno 2012

di Stefania Russo Commenta

Dopo il successo della prima emissione di BTP Italia, il titolo di Stato dedicato ai piccoli risparmiatori italiani...

Dopo il successo della prima emissione di BTP Italia, il titolo di Stato dedicato ai piccoli risparmiatori italiani in quanto è acquistabile direttamente da internet in sede di asta senza che sia necessario servirsi dell’intermediazione della banca, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato una seconda emissione che consentirà ai risparmiatori italiani di sottoscrivere questa tipologia di titoli nel periodo compreso tra lunedì 4 e giovedì 7 giugno 2012.

QUANTO INVESTIRE IN BTP ITALIA

Anche per questa emissione non è stato fissato un ammontare massimo di titoli sottoscrivibili, mentre resta fatta salva la quota minima di titoli acquistabili da ciascun risparmiatore, che ricordiamo non può essere inferiore a 1.000 euro.

CALCOLO RENDIMENTO BTP ITALIA

Il rendimento minimo garantito per tale asta non è ancora stato reso noto, come già accaduto per il primo collocamento verrà infatti comunicato nei giorni a ridosso dell’inizio della fase del collocamento.

Anche in questo caso il collocamento dei BTP Italia avverrà sulla piattaforma elettronica MOT di Borsa Italiana – London Stock Exchange Group. I risparmiatori potranno quindi acquistare la quantità di titoli desiderata attraverso il sistema di home banking fornito dalla propria banca, purché sia attiva la funzione di trading, oppure recandosi presso lo sportello della banca presso cui possiedono il conto titoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>