Dettagli asta BOT semestrali 29 gennaio 2013

di Stefania Russo Commenta

Martedì 29 gennaio 2013 il Ministero dell'Economia e delle Finanze offrirà sul mercato BOT (Buoni Ordinari del Tesoro)...

Martedì 29 gennaio 2013 il Ministero dell’Economia e delle Finanze offrirà sul mercato BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) semestrali con scadenza 31 luglio 2013.

Il meccanismo utilizzato per il collocamento sarà quello dell’asta competitiva, nell’ambito del quale ciascun operatore che intende prendere parte all’asta dovrà formulare fino ad un massimo di cinque richieste espresse in termini di rendimento.


In particolare, i rendimenti dovranno essere indicati in termini percentuali e l’importo di ciascuna richiesta non potrà essere inferiore ad un milione e mezzo di euro. Le richieste dovranno essere fatte pervenire alla Banca d’Italia, esclusivamente tramite la rete nazionale interbancaria, entro le ore 11:00 del 29 gennaio 2013.

Qualora le richieste di ciascun operatore, anche complessivamente, dovessero superare l’importo offerto dal Tesoro, esse verranno prese in considerazione a partire da quella con il rendimento più basso e fino a concorrenza dell’importo offerto.

I cittadini privati che intendono acquistare i titoli di Stato oggetto del suddetto collocamento dovranno invece prenotare presso la propria banca o altro intermediario finanziario autorizzato la quantità di titoli che intendono acquistare entro il giorno lavorativo precedente a quello dell’asta, quindi non oltre il 28 gennaio. Il regolamento delle sottoscrizioni è previsto per il 31 gennaio.

Il MEF ha inoltre informato che circolazione dei BOT al 14 gennaio 2013 era pari a 158.269,4 milioni di euro, di cui 57.007,978 milioni di euro semestrali e 101.261,422 milioni di euro annuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>