Dettagli asta BOT semestrali 29 ottobre 2012

di Stefania Russo Commenta

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze attraverso apposito comunicato stampa diffuso ieri a mercati chiusi ha comunicato...

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze attraverso apposito comunicato stampa diffuso ieri a mercati chiusi ha comunicato i dettagli relativi all’ultimo collocamento del mese di BOT (Buoni Ordinari del Tesoro).

Più nel dettaglio, il prossimo lunedì il Tesoro italiano offrirà BOT a sei mesi con scadenza 30 aprile 2013 (181 giorni) per un ammontare complessivo pari a 8.000 milioni di euro. Il regolamento delle sottoscrizioni è fissato per il 31 ottobre prossimo.


Il meccanismo utilizzato per il collocamento, come per tutte le aste aventi ad oggetto tale tipologia di titoli di Stato, sarà quello dell’asta marginale, con richieste degli operatori espresse in termini di rendimento. Ciascun operatore potrà presentare non più di cinque richieste, ciascuna delle quali non può avere un ammontare inferiore ad un milione e mezzo di euro.

Gli investitori privati, come di consueto, non potranno acquistare i titoli oggetto del collocamento in sede d’asta ma dovranno farlo servendosi dell’intermediazione della propria banca o di altro operatore finanziario autorizzato. Più nel dettaglio, entro il giorno lavorativo precedente rispetto a quello dell’asta dovranno prenotare la quantità di titoli desiderata, fermo restando un investimento minimo di 1.000 euro. Successivamente, in sede di asta, l’operatore provvederà ad acquistare i titoli per conto dell’investitore privato e a trasferirli a lui in sede di regolamento.

Nello stesso comunicato stampa il MEF ha informato che la circolazione dei BOT al 15 ottobre 2012 era pari a 169.243,970 milioni di euro, di cui 6.500 milioni di euro flessibili, 6.000 milioni di euro trimestrali, 58.507,548 milioni di euro semestrali e 98.236,422 milioni di euro annuali.

Per i risultati dell’asta si veda “Domanda e rendimento BOT semestrali asta 29 ottobre 2012“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>