Domanda e rendimento BOT semestrali asta 29 ottobre 2012

di Stefania Russo Commenta

I risultati dell'asta di BOT a sei mesi del 29 ottobre 2012...

La Banca d’Italia ha comunicato i risultati dell’asta avente ad oggetto il collocamento di BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) a sei mesi con scadenza 30 aprile 2013 disposta per questa mattina dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

In particolare, anche questa volta il Tesoro italiano è riuscito a collocare titoli l’intero ammontare offerto, pari a 8 miliardi di euro. La domanda è stata sostenuta, dal momento che sono pervenute richieste pari a 12,15 miliardi di euro, equivalenti ad un rapporto di copertura di 1,52, in aumento rispetto all’1,39 registrato in occasione dell’asta di BOT a sei mesi dello scorso mese.


Il rendimento ha registrato un ulteriore calo rispetto a settembre, passando all’1,347% rispetto all’1,503% dell’asta di BOT semestrali dello scorso mese. Il prezzo di aggiudicazione è stato fissato a 99,327. Gli analisti hanno sottolineato che l’ulteriore calo del rendimento, che si attesta ai livelli minimi da marzo 2012, è senza dubbio un segnale positivo. Questo soprattutto se si considera che lo spread tra prezzo massimo e medio è di soli 2 punti base, contro i 4 punti base dell’asta precedente, segno di un’asta decisamente più pulita.

In occasione dell’asta di BOT semestrali tenuta a settembre 2012, ricordiamo, erano stati assegnati titoli per un ammontare di 9 miliardi di euro a fronte di una domanda per complessivi 12,52 miliardi.

Dopo la pubblicazione dei risultati dell’asta tenuta questa mattina, l’attenzione si sposta ora sull’ultima asta del mese, quella avente ad oggetto il collocamento di BTP a 5 e 10 anni in programma per domani (si veda “Dettagli asta BTP a 5 e 10 anni 30 ottobre 2012“).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>