Previsioni Euro Dollaro 30 marzo 2012

di ND82 Commenta

Il timore che la crisi del debito sovrano europeo possa tornare prepotentemente alla ribalta sta riportando sui mercati finanziari un clima di avversione per il rischio generalizzato

Il timore che la crisi del debito sovrano europeo possa tornare prepotentemente alla ribalta sta riportando sui mercati finanziari un clima di avversione per il rischio generalizzato. Gli investitori si aspettano questo wek-end che la riunione informale dell’Ecofin porti finalmente al potenziamento del firewall anti-crisi ad una cifra complessiva vicina ai 1000 miliardi di euro. Se le aspettative dovessero essere deluse, la prossima ottava potrebbe sancire l’inizio di un nuovo trend ribassista sulla moneta unica europea. Intanto, S&P ha lanciato l’allarme sulla Grecia: potrebbe essere necessaria una nuova ristrutturazione del debito.

Da un punto di vista tecnico il tasso di cambio euro/dollaro è riuscito ieri a rimbalzare da area 1.3250, dopo che i prezzi erano letteralmente crollati nella prima parte della seduta. Continuano, dunque, le spinte al ribasso ma alla fine avviene sempre una ripresa. Stamattina il cambio è in area 1.3350 e potrebbe addirittura puntare alla major resistence area di 1.3375-85. L’incertezza per ora regna sovrana, ma la sensazione è che il cambio possa prendere una direzione più precisa solo dopo l’esito definitivo del summit del week-end.

PROSPETTIVE EURO DOLLARO 29 MARZO 2012

Il trend rialzista resta traballante, per cui questi ritorni del prezzo sopra 1.3350 possono essere buone opportunità short a basso rischio considerando che si è molto vicini a diverse zone di resistenze. Il bullish trend si consoliderebbe soltanto in caso di breakout deciso di 1.3385. In questo caso il target succssivo è posto a 1.3420. Da seguire anche euro/yen, che ha un importante area di supporto tra 108.70 e 108.50: in caso di breakout ribassista dovrebbe tornare il bearish trend con primo obiettivo posto a 106.50.

PREVISIONI CAMBIO EURO DOLLARO 2012 SECONDO UBS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>