Previsioni su Euro/Dollaro 19 marzo 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio euro/dollaro ha effettuato venerdì un bellissimo breakout della volatilità, raggiungendo la key-area di 1.3190. Dopo alcune sedute favorevoli al biglietto verde, la moneta unica europea potrebbe tornare a mostrare i muscoli...

L’euro è in fase di ripresa nei confronti delle major currencies, grazie al buon esito recente dell’operazione di bond swap della Grecia e al contesto di “risk on” sui mercati internazionali che tende a favorire le valute più speculative. Tuttavia, il calo dello spread sovrano inizia ad essere un risultato positivo soltanto per l’Italia, mentre Spagna e Portogallo stanno sperimentando una maggiore percezione per il rischio-paese da parte degli investitori che nelle prossime settimane potrebbero anche dare qualche problema ai due stati della penisola iberica.

Il tasso di cambio euro/dollaro ha effettuato venerdì un bellissimo breakout della volatilità, raggiungendo la key-area di 1.3190. Dopo alcune sedute favorevoli al biglietto verde, la moneta unica europea potrebbe tornare a mostrare i muscoli per puntare entro fine mese ai top di fine febbraio scorso posti a 1.3485. La ripresa vera e propria del trend rialzista sarà, però, possibile solo in caso di breakout esplosivo di 1.3190. La rottura di questo livello-chiave è fondamentale per aprire la strada a nuovi rialzi di breve periodo fino a 1.3250 prima e 1.3290 poi.

TARGET PRICE EURO/DOLLARO 16 MARZO 2012

Il breakout di 1.3190 farà scattare un segnale long anche sul weekly chart, mentre se i prezzi dovessero restare sotto 1.32 i venditori potrebbero riprendere in mano la situazione per spingere il cambio almeno fino a 1.3150-30. C’è da considerare anche che siamo su una zona di resistenza giornaliera molto importante, per cui non sarà facile superare questo ostacolo senza una robusta fase di consolidamento del trend tra 1.3250 e 1.3290.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>