Bilancio Unicredit gennaio dicembre 2011

di Stefania Russo Commenta

Il management di Unicredit ha reso noti i risultati realizzati nel corso dell'esercizio 2011, archiviato con una perdita..

Il management di Unicredit ha comunicato i risultati realizzati nel corso dell’esercizio 2011, archiviato con una perdita netta pari a 9,21 miliardi di euro rispetto all’utile di 1,32 miliardi realizzato nel corso dell’esercizio precedente, un risultato a dir poco disastroso ma leggermente inferiore rispetto alla perdita di 9,26 miliardi di euro stimata in media dagli analisti.

ACQUISTO AZIONI UNICREDIT CONSIGLIATO DA CITIGROUP

Ad influire negativamente sul dato sono state soprattutto le svalutazioni compiute durante l’anno di riferimento, pari a circa 10,3 miliardi di euro, di cui 310 milioni riguardanti solo le svalutazioni dei titoli di Stato della Grecia. Escludendo le voci straordinarie, infatti, la banca avrebbe chiuso il 2011 con un utile netto pari a 1,11 miliardi di euro.

TUTTI I DIVIDENDI 2012 BORSA ITALIANA

Nel periodo in esame il margine di intermediazione è stato pari a 25,2 miliardi di euro, in calo del 3,4% rispetto al risultato del 2010 ma in linea con le attese del consenso, che prevedevano un margine di intermediazione di 25,18 miliardi di euro.

Alla luce dei risultati realizzati nel corso del 2011, il Consiglio di amministrazione del gruppo ha confermato la decisione di non distribuire alcun dividendo ai suoi azionisti, sia per le azioni ordinarie che per quelle di risparmio.

Per quanto riguarda le previsioni per il 2012, la banca prevede un ritorno all’utile per un ammontare complessivo pari a 2,07 miliardi di euro, di conseguenza l’utile per azione dovrebbe attestarsi a 0,36 euro. Ne deriva quindi che nel corso del prossimo esercizio Unicredit dovrebbe tornare a distribuire dividendi, probabilmente per un ammontare pari a 0,14 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>