Intesa Sanpaolo risultati prima trimestrale 2013

di Stefania Russo Commenta

Intesa Sanpaolo ha diffuso oggi i risultati realizzati nel corso del primo trimestre dell'anno, archiviato con proventi operativi netti...

Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo ha diffuso oggi i risultati realizzati nel corso del primo trimestre dell’anno, archiviato con proventi operativi netti pari a 4,12 miliardi di euro, in calo del 14,4% rispetto ai 4,81 miliardi di euro del primo trimestre del 2012.

Gli oneri operativi hanno registrato un calo del 5% a 2,1 miliardi di euro, di conseguenza il risultato della gestione operativa è calato del 22,4% a 2,02 miliardi di euro, in diminuzione rispetto ai 2,61 miliardi di euro dello stesso periodo dello scorso anno, con un cost/income ratio al 50,9% rispetto al 51,1% del quarto trimestre 2012 e al 45,9% del primo trimestre 2012.


Gli accantonamenti e le rettifiche di valore nette sono state pari a 1,26 miliardi, rispetto agli 1,07 miliardi del primo trimestre 2012, mentre il risultato netto consolidato è risultato positivo per 306 milioni di euro, rispetto agli 804 milioni del primo trimestre dello scorso anno.

Al 31 marzo 2013 il complesso dei crediti deteriorati ammontava complessivamente, al netto delle rettifiche di valore, a 28,97 miliardi di euro, in aumento dell’1,8% rispetto ai 28,47 miliardi di euro di fine 2012. Riguardo ai coefficienti patrimoniali, al 31 marzo 2013, sulla base delle regole di Basilea 2, il Core Tier 1 ratio è risultato pari all’11,3% e il Tier 1 ratio al 12,1%, mentre il coefficiente patrimoniale totale si è attestato al 13,6%.

A Piazza Affari dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali il titolo Intesa Sanpaolo segna un guadagno di circa un punto e mezzo percentuale a 1,407 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>