Trimestrale eBay luglio-settembre 2011

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Una trimestrale in linea con le attese ma, nel complesso, non entusiasmante. E’ questo il commento a caldo di alcuni analisti sui dati di bilancio riportati da eBay, leader mondiale dell’e-commerce.

Una trimestrale in linea con le attese ma, nel complesso, non particolarmente entusiasmante. E’ questo il commento a caldo rilasciato da alcuni analisti americani sui dati di bilancio riportati da eBay, il leader mondiale dell’e-commerce, a valere sul terzo trimestre del 2011. Nel dettaglio, l’utile netto nel periodo si è attestato a $ 490,5 milioni di dollari, corrispondenti a 0,37 dollari per azione, in rialzo rispetto ai 432 milioni di dollari, o 0,33 dollari per azione, guadagnati dal colosso eBay nello stesso trimestre del 2010.

Escludendo però i costi di natura straordinaria, l’utile trimestrale di eBay si è attestato a 0,48 dollari per azione, perfettamente in linea con la media delle stime che sono state formulate dagli analisti, mentre i ricavi nel periodo sono cresciuti del 32% a $ 2,97 miliardi di euro, leggermente al di sopra delle previsioni di consenso posizionate a $ 2,91 miliardi di euro secondo quanto reso noto da Thomson Reuters.



GOOGLE VENDE LIBRI

Bob Swan, responsabile finanziario di eBay, ha ammesso che alla fine del terzo trimestre del 2011 la società ha rilevato una decelerazione, seppur modesta, del business negli Stati Uniti ed in Germania.

IMPARARE A GIOCARE IN BORSA

Non a caso, per il trimestre corrente, il quarto del 2011, eBay prevede di riportare profitti compresi tra i 0,55 ed i 0,58 dollari per azione, che potrebbero così attestarsi al di sotto delle previsioni degli analisti fissate a 0,58 dollari per azione. Per l’intero anno il colosso dell’e-commerce prevede di riportare un eps di 1,98-2,01 dollari per azione a fronte di un giro d’affari pari all’incirca a 11,5 miliardi di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>