Brembo bilancio e dividendo esercizio 2012

di Stefania Russo Commenta

Brembo ha comunicato questo pomeriggio i risultati realizzati nel corso del 2012, archiviato con un utile in crescita dell'81,1% a 77,8 milioni di euro...

Brembo ha comunicato questo pomeriggio i risultati realizzati nel corso del 2012, archiviato con un utile in crescita dell’81,1% a 77,8 milioni di euro dai 42,9 milioni dell’anno precedente e un fatturato a 1.388,6 milioni, in incremento del 10,7% rispetto ai 1.254,5 milioni del 2011.

Il gruppo ha registrato un ebit in aumento del 21,9% a 89,4 milioni e un ebitda in crescita del 15,3% a 171,6 milioni, mentre l’indebitamento finanziario netto è stato pari a 320,7 milioni, sostanzialmente in linea con i 315 milioni di euro registrati ad inizio anno.


Nella nota diffusa dalla società viene specificato che a contribuire maggiormente alla crescita dei ricavi del gruppo sono state soprattutto le applicazioni per auto (+16,2%), quelle per competizioni (+6,3%) e quelle per motociclette (+3,6%). Per contro, le vendite del settore veicoli commerciali sono risultate in contrazione del 5,1%.

Se si considera solo il quarto trimestre dell’anno, invece, il gruppo attivo nel settore dei sistemi frenanti ha registrato un utile netto pari a 28,8 milioni di euro, in crescita del 134,4% su base annua, e un fatturato di 344 milioni, in aumento dell’11,2%.

A fronte dei risultati realizzati nel 2012, il Consiglio di amministrazione di Brembo ha deliberato la distribuzione di un dividendo pari a 0,40 euro per azione, ossia in crescita del 33,3% rispetto a quello distribuito nel 2011.

A Piazza Affari nel pomeriggio, sulla scia dei risultati positivi realizzati durante lo scorso anno, il titolo Brembo segna un incremento di oltre sette punti percentuali a 11,12 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>