Migliori conti deposito vincolati 2011

di Stefania Russo 8

Ottenere un rendimento ancora più elevato rispetto a quello che si ottiene parcheggiando i propri risparmi sui uno dei migliori conti deposito...

Ottenere un rendimento ancora più elevato rispetto a quello che si ottiene parcheggiando i propri risparmi sui uno dei migliori conti deposito è possibile puntando ai conti deposito vincolati, ossia dei salvadanai virtuali che vincolano il denaro depositato per un determinato periodo.

In questo caso l’aspetto negativo è che non si può disporre del proprio denaro come avviene nei caso dei tradizionali conti deposito, tuttavia va sottolineato che nel caso in cui si voglia ritirare il denaro prima del previsto non si pagano penali, al massimo verrà riconosciuto un rendimento inferiore per il periodo in cui il denaro è stato depositato sul conto.


Tra i migliori conti deposito vincolati figura al primo posto il conto Santander Time Deposit, che offre un tasso del 3,50% lordo (2,55% netto) per un vincolo di 24 mesi e del 3% lordo (2,19% lordo) per il vincolo di 12 mesi. Non ci sono limiti di giacenza nè massimi e nè minimi.

Al secondo posto troviamo Rendimax di Banca Ifis, che offre un tasso di interesse lordo del 3,33% (2,43% netto) per un vincolo di 18 mesi e del 2,75% lordo (2% netto) per un vincolo di 12 mesi. In questo caso, tuttavia, sono previsti anche vincoli più brevi: 2,60% annuo lordo (1,89% netto) per vincoli di nove mesi, 2,40% lordo (1,75% netto) per vincoli di tre mesi, 2,30% lordo (1,68% netto) per vincoli di due mesi.

Interessanti anche le soluzioni offerte da Websella e Che Banca! che offrono il 2,50% lordo (1,83% netto) per vincoli di 12 mesi, il 2% lordo (1,46% netto) per vincoli di sei mesi e l’1,50% lordo (1,10% netto) per vincoli di tre mesi.

Commenti (8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>