Conto deposito InMediolanum di Banca Mediolanum

di Stefania Russo 5

Massimo Doris, amministratore delegato e direttore generale di Banca Mediolanum, nel corso della convention del gruppo a Rimini ha annunciato che a partire dal prossimo 7 maggio...

Massimo Doris, amministratore delegato e direttore generale di Banca Mediolanum, nel corso della convention del gruppo a Rimini ha annunciato che a partire dal prossimo 7 maggio verrà lanciato InMediolanum, un conto deposito a zero spese che offrirà un rendimento del 3,25% lordo, pari al 2,37% netto, se il denaro in deposito verrà vincolato per un anno. Il rendimento lordo scende al 2,25% per vincoli a sei mesi e all’1,75% per vincoli a tre mesi.

Il suddetto tasso di interesse viene riconosciuto per giacenze fino a tre milioni di euro. Nel caso in cui non venissero rispettati i vincoli temporali, il tasso subirà una riduzione all’1%.


Lo stesso Doris ha inoltre annunciato che per pubblicizzare questo nuovo prodotto verrà allestito un apposito sito internet (www.inmediolanum.it) che fornirà ai soggetti interessati tutte le informazioni inerenti al conto e alla sue condizioni, nonché la possibilità di procedere all’apertura del conto stesso.

Con ogni probabilità, dunque, InMediolanum entrerà a far parte dei migliori conti deposito e dei migliori conti deposito vincolati 2011 visto che, almeno stando a quanto affermato dall’amministratore delegato della banca, si tratta di un conto deposito che riconosce il più alto tasso netto annuo in Italia e che qundi offre condizioni più vantaggiose rispetto a quelle proposte da conti deposito di banche concorrenti come Ing Direct, CheBanca! e Barclays.

La banca prevede di riuscire ad attrarre qualche decina di migliaia di nuovi clienti grazie alle condizioni vantaggiose di questo suo nuovo prodotto.

Commenti (5)

  1. sono daccordo con l’autore dell’articolo, credo che il conto deposito inmediolanum risulterà uno dei migliori, vi consiglio di tenere d’occhio anche quello di webank, grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>