Pronto contro termine PCT Arancio

di Stefania Russo Commenta

Coloro che non vogliono investire nel mercato azionario e/o nel mercato obbligazionario ma al tempo stesso temono che i loro risparmi...

Coloro che non vogliono investire nel mercato azionario e/o nel mercato obbligazionario ma al tempo stesso temono che i loro risparmi possano essere svalutati dall’inflazione hanno a disposizione diversi strumenti che garantiscono un rendimento elevato capace di annullare in tutto o in parte l’effetto negativo derivante dall’aumento dell’inflazione.

Tra questi figurano oltre ai libretti postali, ai buoni fruttiferi postali e ai conti deposito anche i pronti contro termine, strumenti che consentono di parcheggiare i propri risparmi e di recuperarli dopo un tempo prestabilito insieme agli interessi maturati.

CARATTERISTICHE PRONTI CONTRO TERMINE

Tra le varie offerte di pronti contro termine presenti in questo momento figura PCT Arancio, mediante il quale il cliente effettua un deposito bancario vincolato acquistando un determinato numero di obbligazioni ING BANK che verranno poi rivendute alla stessa banca ad una scadenza prestabilita.

RENDIMENTI PRONTI CONTRO TERMINE

Al momento della scadenza, oltre alla restituzione del capitale investito, il cliente riceverà anche gli interessi maturati sul capitale investito e che saranno pari al 4% lordo nel caso in cui la durata prestabilita sia pari a nove mesi, al 3,125% lordo nel caso in cui la durata prestabilita sia pari a 6 mesi e al 2,50% lordo nel caso in cui la durata prestabilita sia pari a 3 mesi.

Per poter accedere a questa offerta è necessario avere un Conto Arancio. L’investimento minimo è di 25.000 euro e multipli di mille se si ha Conto Arancio, mentre se in aggiunta si è anche titolari di un Conto Corrente Arancio è consentito un investimento minimo di 1.000 euro e multipli di mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>