Rendimenti conti deposito vincolati 2011

di Stefania Russo 4

Per chi vuole evitare investimenti rischiosi e parcheggiare i propri soldi in un semplice conto che offre una discreta remunerazione...

Per chi vuole evitare investimenti rischiosi e parcheggiare i propri soldi in un semplice conto che offre una discreta remunerazione, i conti deposito vincolati rappresentano senza dubbio una valida soluzione.

In base ad un’indagine pubblicata su CorrierEconomia, tra i migliori conti deposito vincolati 2011 figura Conto SuIBL di IBL Banca S.p.A., che offre un tasso di interesse netto del 2,28% (lordo 3,13%) per somme vincolate a tre mesi, del 2,37% (3,25%) per somme vincolate a sei mesi, del 2,59% (3,55%) per somme vincolate a dodici mesi e del 2,95% (4,04%) per somme vincolate a ventiquattro mesi.


Ottima anche la remunerazione offerta dal conto deposito vincolato Rendimax, che per somme superiori ai 5.000 euro offre un tasso di interesse netto del 2,00% (2,75%) per vincoli a tre mesi, del 2,19% (3,00%) per vincoli a sei mesi, del 2,59% (3,55%) per vincoli a dodici mesi e del 2,92% (4,00%) per vincoli a ventiquattro mesi.

Segue il nuovo conto deposito InMediolanum, che offre un tasso di interesse netto dell’1,31% per somme vincolate a tre mesi, dell’1,67% per somme vincolate a sei mesi e del 2,55% per somme vincolate a dodici mesi.

Il conto deposito WeBank offre invece un tasso di interesse netto dell’1,30% per vincoli a tre mesi, dell’1,68% per vincoli a sei mesi e del 2,19% per vincoli a dodici mesi.

La remunerazione del conto Arancio vincolato, invece, varia non solo a seconda della durata del vincolo ma anche in base alla somma depositata, in particolare: per somme da 0 a 49.999 euro il tasso di interesse netto è dell’1,02% per vincoli a tre mesi, dell’1,24% per vincoli a sei mesi e dell’1,46% per vincoli a dodici mesi; per somme che vanno da 50.000 a 99.999 euro il tasso di interesse netto è pari all’1,10% per vincoli a tre mesi, all’1,31% per vincoli a sei mesi e all’1,70% per vincoli a dodici mesi. Per somme a partire dai 100.000 euro, invece, il tasso di interesse netto è pari all’1,17% per somme vincolate a tre mesi, all’1,39% per somme vincolate a sei mesi e al 2,19% per somme vincolate a dodici mesi.

Identico, invece, il rendimento offerto dal conto deposito Che Banca! e dal conto deposito Barclays Deposit (quest’ultimo per somme da 5.000 euro) che offrono entrambi un tasso di interesse netto dell’1,10% per somme vincolate a tre mesi, dell’1,46% per somme vincolate a sei mesi e dell’1,83% per somme vincolate a dodici mesi.

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>