Cambio euro dollaro 21 ottobre 2011

di Stefania Russo Commenta

Nel corso della seduta asiatica l'euro ha guadagnato terreno nei confronti del dollaro e delle altre valute di riferimento, complice soprattutto...

Nel corso della seduta asiatica l’euro ha guadagnato terreno nei confronti del dollaro e delle altre valute di riferimento, complice soprattutto il comunicato congiunto diffuso ieri in serata da Francia e Germania e che ha annunciato la discussione, da parte dei leader europei nel corso dell’incontro che si terrà domenica, di una soluzione globale capace di porre fine alla crisi che sta devastando l’economia europea.

MARGINE NEL FOREX

Nello stesso comunicato, tuttavia, viene precisato che nel corso del vertice europeo che si terrà questo fine settimana non verrà adottata alcuna decisione, i leader dei paesi europei si limiteranno infatti a discutere delle possibili soluzioni, rimandando così l’adozione di misure concrete alla riunione successiva che si terrà mercoledì.

Il comunicato, diffuso dopo una lunga chiacchierata al telefono tra il presidente francese Nicolas Sarkozy e la cancelliera tedesca Angela Merkel, sottolinea inoltre che entrambi i paesi sono convinti della necessità di iniziare subito negoziati con il settore privato per la sostenibilità del debito greco.

LEVA FINANZIARIA NEL FOREX

Durante la seduta asiatica l’euro ha guadagnato terreno non solo nei confronti del dollaro (+0,09%) ma anche nei confronti della sterlina, guadagnando lo 0,02% a 0.8728, e nei confronti dello yen, registrando un rialzo dello 0,04% a 105.87.

Intorno alle 8:30 di questa mattina il cambio euro dollaro tratta a 1,3787, il cambio euro sterlina a 0,8719, il cambio euro yen a 105,82, il cambio euro franco svizzero a 1,2248, il cambio euro dollaro canadese a 1,4004 e il cambio euro dollaro australiano a 1,3458.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>