Cambio euro dollaro 25 ottobre 2011

di Stefania Russo Commenta

Le attese sul vertice europeo che si terrà domani hanno spinto al ribasso l'euro, che nel corso della seduta asiatica ha registrato una flessione...

Le attese sul vertice europeo che si terrà domani hanno spinto al ribasso l’euro, che nel corso della seduta asiatica ha registrato una flessione dello 0,31% nei confronti del dollaro a 1.3887.

Ad influire negativamente sulla divisa europea sono soprattutto i dubbi in merito alla possibilità che i vertici europei riescano ad arrivare ad un accordo capace di debellare definitivamente la crisi del debito sovrano che sta creando seri danni all’economica europea, o quantomeno di limitarne il più possibile gli effetti negativi.

STRATEGIE DEL FOREX

I dubbi in merito si sono intensificati ulteriormente nel corso delle ultime ore a causa del voto espresso dai parlamentari tedeschi, in forza del quale la cancelliera Angela Merkel non potrà concordare cambiamenti al fondo salva-stati EFSF (European Financial Stability Facility) senza aver prima ricevuto il via libera da parte del Parlamento.

GUADAGNARE CON IL FOREX

Oltre che nei confronti del dollaro l’euro perde terreno anche nei confronti della sterlina e dello yen, cedendo rispettivamente lo 0,11% a 0.8698 e lo 0,32% a 105.66.

Intorno alle otto e trenta di questa mattina il cambio euro dollaro tratta a 1,3925, il cambio euro sterlina a 0,871, il cambio euro yen a 105,92, il cambio euro franco svizzero a 1,2272, il cambio euro dollaro canadese a 1,3948 e il cambio euro dollaro australiano a 1,3295.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>