Forex sterlina verso 1,55 dollari sui minimi a 6 mesi

di ND82 Commenta

Non si ferma la discesa delle quotazioni della sterlina sui mercati valutari. Anche oggi la divisa britannica è in netto calo nei confronti delle major currencies, in particolare sul dollaro americano

Non si ferma la discesa delle quotazioni della sterlina sui mercati valutari. Anche oggi la divisa britannica è in netto calo nei confronti delle major currencies, in particolare sul dollaro americano. Sul forex il tasso di cambio sterlina/dollaro ha aggiornato nuovi minimi a 6 mesi a 1,5532 e a questo punto sembra ormai diretto verso l’area di supporto di 1,55. Il pound perde terreno anche sull’euro, tanto che il cambio euro/sterlina è salito fino in area 0,8680, avvicinandosi ai massimi di periodo posti a 0,8715.

Risulta in calo anche il cambio sterlina/yen, che se dovesse scendere con decisione sotto 145 potrebbe accelerare con decisione al ribasso fino a 143 prima e 141 poi. Il crollo della sterlina sui mercati internazionali è dovuto a diversi fattori di carattere macroeconomico. Il Regno Unito, che vanta un buon livello di occupazione se confrontato con la media europea, ha grossi problemi strutturali legati alla crescita economica.

G7 NON INTENDE FRENARE LA SVALUTAZIONE DELLO YEN

L’economia di Sua Maestà rischia la terza recessione in quattro anni, ma soprattutto c’è il rischio che a breve le agenzie di rating possano decidere di togliere la prestigiosa tripla A al rating sovrano della Gran Bretagna. Inoltre, bisogna anche aggiungere la speculazione derivante sulla possibile uscita dall’Europa, come anticipato qualche settimana fa dal premier David Cameron. Insomma, un mix di fattori negativi che sta decretando il declino della valuta britannica.

GUERRA DELLE VALUTE NON ESISTE SECONDO IL G7

Sul forex il cambio sterlina/dollaro dovrebbe scendere fino a 1,55 – 1,5480 entro questo fine settimana. Dai massimi di inizio anno posti a 1,6380, il cable ha perso finora il 5,5% circa. Da un punto di vista tecnico c’è la possibilità che il cable possa tornare sui livelli di luglio scorso in area 1,54 o addirittura sui livelli di fine maggio scorso di area 1,5270.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>