Previsioni cambio Euro/Dollaro 25 luglio 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio euro/dollaro ha toccato ieri un nuovo minimo a oltre due anni a 1,2041, avvicinandosi così alla soglia psicologica di 1,20

Il tasso di cambio euro/dollaro ha toccato ieri un nuovo minimo a oltre due anni a 1,2041, avvicinandosi così alla soglia psicologica di 1,20. Le difficoltà della moneta unica europea sono palesi, in un contesto che vede anche la Spagna vicina alla richiesta di aiuti finanziari all’Europa per evitare un clamoroso default. Madrid ha praticamente le casse vuote e le regioni sono sull’orlo del collasso. Anche la ricca Catalogna sta valutando la possibilità di chiedere aiuti al governo centrale, in quanto il debito è diventato ormai insostenibile.

Il possibile tracollo della Spagna sta mettendo in allarme gli investitori anche sull’Italia, che viene visto sempre più a rischio contagio visto che ha il rapporto debito/pil più alto nella zona euro dopo la Grecia. Inoltre, i tassi sui bond italiani sono in continuo aumento e la curva dei rendimenti si sta appiattendo. Il cambio euro/dollaro potrebbe, però, provare a rimbalzare nel brevissimo periodo.

Sarà fondamentale il breakout deciso di 1,2080, che potrebbe offrire l’opportunità di una salita fino a 1,2120 prima e 1,2150 poi. Difficile immaginare entro oggi un rimbalzo maggiore, considerando anche le maggiori probabilità sono ancora per un nuovo approfondimento ribassista con rottura di 1,2040 per un target intraday compreso tra 1,20 e 1,1980.

Un rimbalzo più robusto potrebbe proseguire fino a 1,2180 – 1,22, ma al momento sembra un’ipotesi poco probabile. Servirebbe un annuncio importante pro-euro per far cambiare rotta al mercato nelle prossime ore, altrimenti è giusto attendersi un nuovo attacco dei venditori. Entro fine mese il target di euro/dollaro dovrebbe essere compreso tra 1,20 e 1,1880.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>