Trading intraday Euro/Dollaro 31 luglio 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio euro/dollaro ha sperimentato ieri un consistente attacco dei venditori, che però potrebbe essere visto come un fisiologico movimento correttivo dopo il rally delle ultime sessioni di trading della scorsa ottava

Il tasso di cambio euro/dollaro ha sperimentato ieri un consistente attacco dei venditori, che però potrebbe essere visto come un fisiologico movimento correttivo dopo il rally delle ultime sessioni di trading della scorsa ottava. Ieri il cambio ha accelerato al ribasso dopo la perdita del micro-supporto di 1,2270 scendendo così fino in area 1,2220. L’azione dei venditori non sembra tale da generare nell’immediato un proseguimento della tendenza bearish principale, per cui è possibile ipotizzare un movimento lateral-rialzista di breve periodo.

Stamattina i prezzi sono tornati a scalfire la resistenza di area 1,2290, anche se con poca convinzione. A questo punto la “partita di euro/dollaro” potrebbe giocarsi sui livelli tecnici più importanti. Il rimbalzo dovrebbe proseguire solo in caso di breakout rialzista di area 1,2330-50, da confermare in chiusura, che porterebbe nuovamente le quotazioni in area 1,2390 – 1,24. Tuttavia, al momento sembra possibile solo l’ipotesi di un rimbalzo fino in area 1,2320-30.

Il trend rialzista emergente potrebbe subire un brutto contraccolpo se i prezzi dovessero scendere con decisione sotto il supporto di brevissimo periodo di area 1,2220. Il rischio è quello di vedere i prezzi approfondire il ribasso almeno fino a 1,22 – 1,2180. La negatività sul cambio tornerebbe a farsi sentire solo in caso di chiusura giornaliera sotto 1,22.

Se tale ipotesi dovesse realmente esere confermata dai fatti, agosto potrebbe iniziare all’insegna delle vendite rispristinando così lo status quo presente sul tasso di cambio euro/dollaro da alcuni mesi. Il trend ribassista potrebbe consolidarsi e puntare dritto verso il raggiungimento del target di 1,20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>