Aumento prezzo del Rame

di Millocca Manuel Commenta

Il Cile è stato colpito da un violento terremoto..

Il Cile è stato colpito da un violento terremoto, questo terremoto ha causato ingenti danni al paese e alle strutture, 700 persone sono morte a seguito del sisma.
Gli Americani garantiscono che gli aiuti umanitari saranno inviati al più presto se richiesti dal governo Cileno.
Questo terremoto avrà un impatto elevatore a livello economico, potrebbe influenzare sia l’intero sistema economico del pianeta che il costo di una materia prima.

Il terremoto in Cile avrà un impatto sulla produzione di rame portandolo anche ad aumentare di prezzo, infatti il Cile è il paese da cui si estrae più rame al mondo.
I funzionari Cileni hanno promesso di onorare gli impegni di esportazione presi, anche se quattro delle più grandi miniere di rame sono state chiuse,le miniere in questione producono all’incirca il 20% del rame Cileno.



Queste quattro miniere secondo il Ministro del Economia Cileno torneranno in funzione fra un paio di giorni portando la produzione di rame a livelli ottimali.

Oltre il Terremoto esistono altri fattori che potrebbero pesare sulla produzione del rame,tra questi fattori ci sono il settore trasporti che è stato distrutto dal violento terremoto e l’approvvigionamento dei lavori che è a rischio per la mancanza di cibo.

Oggi il rame sulle borse internazionali ha fatto segnare un rialzo portando la quotazione del rame a +5,6% facendo segnare un rialzo maggiore degli ultimi 11 mesi.
Secondo esperti di Singapore il prezzo del rame è destinato a continuare a salire a livelli vertiginosi portandolo a costare fino a 7.400 dollari a tonnellata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>