Italia PIL 1,2%

di Millocca Manuel Commenta

La crescita del Prodotto Interno Lordo Italiano cresce dello 1,2%..

La crescita del Prodotto Interno Lordo Italiano cresce dello 1,2% secondo le stime ocse che migliora la stima precedente che lo vedeva al ribasso dello 0,3% nel primo trimestre 2010.
Le stime dell’ocse prevedono che il Pil Italiano nel 2010 cresca del 2% e gli unici 2 paesi che faranno meglio dell’Italia a livello mondiale saranno gli Stati uniti con crescita del 2,4% annuale, e il Giappone con crescita 2,3%.


Gli altri paesi Europei dovrebbero avere un calo del pil del circa 1%, La Germania nel primo trimestre 2010 ha avuto un incremento del pil dello 0,8% rispetto a quello dell’anno precedente

I dati del Pil nel Eurozona nel quarto trimestre 2009sono rimasti stabili , invece nel Eu27 il PIL è cresciuto dello 0,1% su base annua.
Bene gli stati del est d’Europa come l’Estonia,Slovacchia e la Polonia hanno avuto un rialzo del Prodotto Interno Lordo del 2% circa.

Secondo l’ocse la crescita nella maggior parte del mondo, escluse Italia Giappone e Stati Uniti, subirà un enorme rallentamento durante la seconda metà del 2010.
Infatti secondo dati ocse l’Italia continuerà assieme agli Stati uniti e al Giappone ad espandersi.

L’ocse prevede anche che l’inflazione rimanga nel complesso moderata sebbene un possibili rialzo in USA e Gran Bretagna, l’ocse ribadisce che ci vuole cautela e chiede alle Banche Centrale di tentare di eliminare lo stimolo monetario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>