Azioni italiane da comprare secondo Cheuvreux seconda parte 2012

di Stefania Russo Commenta

Gli analisti di Cheuvrex, dopo aver raccomandato una posizione difensiva dell'Italia nel corso del primo semestre dell'anno...

Gli analisti di Cheuvrex, dopo aver raccomandato una posizione difensiva sull’Italia nel corso del primo semestre dell’anno, consigliano ora una maggiore esposizione verso alcuni titoli italiani, soprattutto alla luce del netto miglioramento sul fronte della percezione del rischio.

Secondo gli esperti della banca francese, infatti, il costo del rifinanziamento appare ora più accessibile, per cui l’obiettivo dell’Italia di portare i conti in equilibrio appare ora come un qualcosa di assolutamente raggiungibile, sebbene si tratti di un processo ancora piuttosto lungo e sebbene ci siano ancora alcuni importanti aspetti da risolvere.


Tuttavia, secondo Marco Boccaglio, è possibile individuare dei titoli italiani sui cui vale la pena rischiare e sui quali è quindi consigliabile aumentare la propria esposizione. Tra questi l’analista cita Atlantia, in quanto operante in un settore su cui il flusso di notizie a breve termine ha poca importanza, e Finmeccanica, vista come l’esempio di una ristrutturazione chiave nel mercato italiano.

Per quanto riguarda il settore bancario, l’unico titolo incluso dal broker è Intesa Sanpaolo, in quanto la visibilità sugli utili delle altre banche è considerata ancora troppo bassa, mentre tra i titoli finanziari la banca francese preferisce le società di risparmio gestito come Banca Generali. Gli altri titoli che figurano nella lista dei preferiti del broker sono Lottomatica,Saipem, Campari e Prysmian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>