CoCo Bond banche europee in aumento

di Stefania Russo Commenta

I CoCo Bond (Convertible Contingent Bond), sono una particolare tipologia di bond che si differenziano rispetto...

I CoCo Bond (Convertible Contingent Bond), sono una particolare tipologia di bond che si differenziano rispetto alle classiche obbligazioni in quanto possono essere trasformate in azioni dalla banca emittente nel caso in cui questa dovesse scendere al di sotto dei requisiti patrimoniali prefissati, andando quindi a trasformare i suoi debiti in capitale.

Secondo alcune tra le più importanti banche d’investimento nel corso dei prossimi anni l’emissione di CoCo Bond da parte delle banche europee registrerà una forte crescita per via della situazione di crisi che sta interessando l’economia del Vecchio Continente.

INVESTIRE IN OBBLIGAZIONI FUORI DALLA ZONA EURO

A causa della crisi del debito sovrano, infatti, alle banche della zona Euro l’Eba ha chiesto l’innalzamento del Core Tier 1 minimo al 9%, mentre alle banche inserite nella lista Sifi, ossia quelle aventi una rilevanza sistemica globale, è stata richiesta una maggiorazione di capitali. Le banche sono quindi costrette a ricorrere a ricapitalizzazioni, operazioni piuttosto difficili in un contesto in cui gli stessi istituti di credito sono considerati la fonte della sfiducia dei mercati, motivo per il quale si prevede un ampio ricorso ai CoCo Bond.

TITOLI DI STATO VS OBBLIGAZIONI

Dal punto di vista dell’investitore, i CoCo Bond fornirebbero un ottimo rendimento se non venissero convertiti, in caso contrario per l’investitore potrebbero rappresentare un beneficio in caso di ripresa dell’andamento delle quotazioni, mentre potrebbero comportare delle gravi perdite nel caso in cui il titolo dovesse registrare un prolungato trend ribassista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>