Collocamento bond Enel possibile incremento ammontare offerto

di Stefania Russo Commenta

Le prime indiscrezioni di stampa riguardanti l'andamento del collocamento delle obbligazioni Enel partito lo scorso 6 febbraio...

Le prime indiscrezioni di stampa riguardanti l’andamento del collocamento delle obbligazioni Enel partito lo scorso 6 febbraio parlano di richieste per un ammontate complessivo di 1,5 miliardi di euro, ossia tali da coprire l’intero ammontare di titoli oggetto dell’offerta.

Alla luce di questi rumors, dunque, appare sempre più probabile l’ipotesi che il colosso elettrico decida di esercitare la facoltà riservatasi di aumentare l’offerta fino ad un ammontare complessivo pari a 3 miliardi di euro.

RENDIMENTO OBBLIGAZIONI ENEL 2012

Appare inoltre probabile l’ipotesi che il collocamento venga chiuso prima del previsto. La data prevista per la chiusura dell’offerta è infatti stata fissata al 26 febbraio, tuttavia non è esclusa la possibilità di chiusura anticipata qualora venisse sottoscritto l’intero ammontare prima del termine.

PREVISIONI DIVIDENDI E EPS ESERCIZIO 2011 SECONDO IL CONSENSUS

Agli investitori privati che vogliono investire in obbligazioni Enel, ricordiamo, è richiesto un investimento minimo di 2.000 euro. E’ inoltre possibile scegliere tra obbligazioni a tasso fisso o a tasso variabile, entrambe della durata di sei anni e che si differenziano in termini di rendimento, in quanto nel primo caso viene qcalcolato sulla basse del tasso mid swap a 6 anni, mentre nel secondo caso viene preso in considerazione il tasso EURIBOR a 6 mesi. In entrambi i casi ai due tassi di riferimento verrà aggiunto un ulteriore margine di rendimento che sarà determinato non prima del termine del periodo dell’offerta e che, come precisa il prospetto informativo, non sarà in ogni caso inferiore a 310 punti base.

Nell’ambito di tale operazione, ricordiamo, agiscono in qualità di coordinatori e responsabili del collocamento BancaIMI, BNP Paribas e UniCredit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>