Domanda e rendimento Btp asta 14 dicembre 2011

di Stefania Russo Commenta

Il ministero dell'Economia e delle Finanze, in occasione dell'asta tenuta oggi, ha collocato Btp (Buoni del Tesoro Poliennali) con scadenza 15...

Il ministero dell’Economia e delle Finanze, in occasione dell’asta tenuta oggi, ha collocato Btp (Buoni del Tesoro Poliennali) con scadenza 15 settembre 2016 per un ammontare pari a 3 miliardi di euro, a fronte di una domanda per un ammontare pari a 4,251 miliardi di euro.

L’ammontare offerto, dunque, si è collocato al massimo della forchetta compresa tra 2 e 3 miliardi di euro indicata dal ministero dell’Economia e delle Finanze, mentre il tasso di copertura (ossia il rapporto tra titoli richiesti e titoli offerti) è stato pari a 1,42.

TIPOLOGIE DI TITOLI DI STATO ITALIANI

Il rendimento annuo lordo è stato fissato al 6,47%, ossia in crescita di 0,17 punti rispetto alla precedente asta, toccando così il livello più alto da maggio 1997 ad oggi.

COME ACQUISTARE TITOLI DI STATO

Gli analisti hanno giudicato positivo l’esito dell’asta, soprattutto in considerazione del fatto che l’Italia è riuscita a vendere l’intero ammontare oggetto dell’offerta nonostante la scarsa liquidità. E’ stato inoltre sottolineato che il costo del finanziamento è stato inferiore rispetto alle attese, dal momento che ieri sera il Btp a 5 anni ha chiuso con un rendimento al 6,75%. La data di regolamento dell’emissione è il prossimo 16 dicembre.

Durante la precedente asta, ricordiamo, le richieste erano state pari a 4,41 miliardi di euro a fronte di un ammontare offerto di 3 miliardi, pari ad un tasso di copertura di 1,47.

Le prossime aste del Tesoro, ricordiamo, si terranno mercoledì 28 dicembre, quando verranno collocati Bot a sei mesi e Ctz, e giovedì 29 dicembre, quando verranno collocati Btp a tre e dieci anni e CCTeu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>