Giocare in borsa simulazione

di Stefania Russo 2

Giocare in Borsa può essere molto rischioso, se si è alle prime armi il consiglio è quello di provare investendo dei soldi virtuali in modo..

Giocare in Borsa può essere molto rischioso, se si è alle prime armi il consiglio è quello di provare investendo dei soldi virtuali in modo tale da testare le proprie capacità prima di rischiare dei soldi veri.

Per farlo basta utilizzare una delle tante applicazioni online che consentono di giocare in Borsa per finta, in altre parole si simulano delle giocate facendo riferimento a quotazioni reali, in modo tale da comprendere bene il meccanismo prima di investire soldi veri.


Tra i vari siti che consentono di giocare in Borsa in modo virtuale troviamo Borsa Virtuale di Borsa Italiana, uno strumento gratis che richiede la sola registrazione al sito e che consente a ciascun utente di gestire fino a cinque portafogli virtuali con capitale iniziale pari a 10.000 euro virtuali. Il portafoglio base, in particolare, permette la simulazione del trading per tutti gli strumenti quotati su Borsa italiana, in alternativa è possibile sottoscrivere il Portafoglio Professional a pagamento che prevede ulteriori funzionalità più avanzate, tra cui la gestione automatica di cedole, dividendi e scadenze.

Strumento analogo è Fantaborsa di Repubblica.it, che permette allo stesso modo di giocare virtualmente in borsa gratis. E’ richiesta la sola registrazione al sito, a ciascun utente vengono dati 100.000 euro virtuali da investire acquistando e vendendo azioni utilizzando il proprio computer. Le quotazioni sono quelle di Piazza Affari, con classifiche degli utenti aggiornate continuamente.

E’ possibile investire in Borsa in maniera virtuale e senza spendere neanche un centesimo anche con Fanta-Trade, una vera e propria community in cui si ritrovano gli investitori virtuali.

Chi invece vuole provare ad investire nel forex può provare con Oanda FXGame, che allo stesso modo consente di creare portafogli virtuali e di investire nel mercato valutario.

[email protected]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>