I Fidi Bancari

di Millocca Manuel Commenta

Una volta aperto un conto corrente potrete richiedere alla banca un fido,ora vi chiederete che cosa è un fido..

Una volta aperto un conto corrente potrete richiedere alla banca un fido,ora vi chiederete che cosa è un fido.

Il Fido Bancario è l’impegno assunto da una banca a mettere una somma a disposizione del cliente, ne esistono di parecchi tipi.

I tipi di fido più importanti sono:

Fidi di cassa si tratta principalmente del classico scoperto di conto corrente, la linea di credito più utilizzata;

Fidi di firma: si tratta di garanzie prestate dall’istituto di credito a favore di terzi per conto del soggetto richiedente, la forma tecnica più diffusa è sicuramente la fideiussione bancaria.

Per valutare la convenienza di un conto corrente si potrà effettuare anche una ricerca sul costo del fido.
L’antitrust aveva richiesto che fosse abolita la commissione di massimo scoperto sui fidi, ma invece, tramite la MIFID, è stata abolita, ma sono state inserite una miriade di commissioni varie, le nuove condizioni delle commissioni di massimo scoperto sono scritte dal consorzio patti chiari, di cui vi ho parlato in precedenza.

Il corriere economia ha dichiarato che il TAG del fido si attestava intorno al 12,54% nel 2009 mentre più basse di quasi un punto percentuale nel 2008 a 11,49%, ma le banche ormai concedono il fido a pochissime persone rispetto a come avveniva anni fa che il fido era concesso a quasi tutti coloro che ne facevano richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>