Previsioni prezzo argento nel 2012

di Stefania Russo Commenta

Durante il 2011, secondo quanto riportato da Reuters, la domanda di argento industriale ha registrato una crescita del 4% mentre...

Durante il 2011, secondo quanto riportato da Reuters, la domanda di argento industriale ha registrato una crescita del 4%, mentre per quanto riguarda l’anno in corso Standard Bank prevede una crescita della domanda di argento industriale del 3% a livello mondiale.

Per quanto riguarda il prezzo dell’argento, un recente studio condotto da Standard Bank ha sottolineato che al momento la Cina presenta un eccesso di argento e che pertanto il prezzo del metallo resterà entro i 35 dollari l’oncia almeno fino a quando il Paese non riuscirà a limare l’entità dello stock e inizierà nuovamente ad importarlo.

PREVISIONI PREZZO ORO 2012

In altre parole, dunque, secondo questo studio il prezzo dell’argento non registrerà notevoli rialzi almeno per quanto riguarda la prima metà del 2012. Fino a quando non trascorrerà questo periodo, dunque, il prezzo del metallo non dovrebbe superare il limite dei 35 dollari l’oncia. A riguardo, in particolare, Walter De Wet, strategist di Standard Bank con base a Londra, ha affermato che in questo periodo la Cina sta cercando di ridurre le riserve di argento, come dimostra il netto calo delle importazioni.

INVESTIRE NEI METALLI PREZIOSI

Prima o poi, tuttavia, la Cina riprenderà le importazioni per ricostruire lo stock d’argento che nel frattempo si sarà ridotto. Non appena questo accadrà, dunque, il prezzo dell’argento inizierà a risalire, probabilmente arrivando a 40 dollari l’oncia nel corso del terzo trimestre 2012.

L’investment bank Natixis ha inoltre sottolineato che la domanda da parte della Cina ha subito un rallentamento anche per quanto riguarda gli altri metalli di base, come il rame, i cui prezzi, sempre a causa dello spessore degli stock interni, dovrebbero mantenersi sul livello attuale ancora per molte settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>