Titoli bancari consigliati da Cheuvreux

di Stefania Russo Commenta

Pur mantenendo una visione neutrale sul comparto bancario alla luce dell'assenza di catalizzatori e di una corretta valutazione corrente...

Pur mantenendo una visione neutrale sul comparto bancario alla luce dell’assenza di catalizzatori e di una corretta valutazione corrente, gli analisti di Cheuvreux vedono dei segnali positivi, tra cui il repricing degli asset e i ritorni sul capitale.

In alcuni casi, infatti, i dati realizzati nel corso del terzo trimestre dell’anno, pur non essendo stati in grado di spingere ad un rialzo delle stime, hanno evidenziato un buon livello di redditività che lascia intravedere possibili aggiornamenti al rialzo delle stime nei prossimi trimestri.


Gli analisti della banca francese hanno inoltre fornito un breve elenco di titoli del settore bancario su cui a loro avviso vale la pena puntare proprio alla luce di una probabile crescita nel corso dei mesi a venire. I titoli consigliati per chi intende riservare anche solo una piccola parte del proprio portafoglio di investimenti al settore bancario sono: Bnp, Credit Suisse Group, DDB, DNB e Intesa Sanpaolo. Riguardo all’unica italiana presente nella lista, considerata dagli analisti di Cheuvreux la migliore del Paese, il giudizio è “outperform” con target price a 1,6 euro.

Gli analisti hanno inoltre affermato che, almeno per ora, mantengono una visione costruttiva per la zona euro, anche grazie alla messa a punto della regolamentazione SIFI e ai piani finalizzati ad una separazione limitata delle attività, pur sottolineando che con ogni probabilità mancheranno catalizzatori. Infine, hanno giudicato interessante il progressivo spostamento del dibattito verso la redditività dei modelli di business e la capacità di restituire capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>