Bilancio Rcs 2010

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari la quotazione Rcs Mediagroup segna un rialzo di oltre un punto percentuale, una performance che ha seguito l'approvazione..

A Piazza Affari la quotazione Rcs Mediagroup segna un rialzo di oltre un punto percentuale, una performance che ha seguito l’approvazione dei risultati realizzati nel corso del 2010, anno durante il quale il gruppo editoriale ha registrato un utile netto consolidato pari a 7,2 milioni di euro rispetto alla perdita da 129,7 milioni del 2009.

I ricavi consolidati sono invece cresciuti del 2,2% a quota 2,255 miliardi, in particolare i ricavi pubblicitari hanno registrato un incremento del 7% a 759,6 milioni.


L’area Quotidiani Italia che ha registrato un giro d’affari in crescita a 626,4 milioni e ricavi pubblicitari in aumento del 6,1% a 292,1 milioni. Sempre sul fronte dei ricavi pubblicitari, inoltre, il Corriere della Sera ha registrato un incremento dello 0,8% mentre per la Gazzetta dello Sport l’incremento è stato del 24,5%. La raccolta pubblicitaria complessiva sui mezzi online è risultata equivalente al 12,2% circa dei ricavi pubblicitari.

L’Ebitda del gruppo è salito a 197,8 milioni, mentre al 31 dicembre 2010 l’indebitamento finanziario netto è sceso a 970,8 milioni da 1,06 miliardi del 2009. Nonostante il ritorno all’utile e il miglioramento della situazione debitoria, il Consiglio di amministrazione ha fatto sapere che non verrà distribuito alcun dividendo agli azionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>