Differenza tra WTI e Brent

di Stefania Russo 1

Il WTI (West Texas Intermediate) e il Brent sono i due principali tipi di greggio utilizzati come riferimento nei mercati mondiali, il primo è scambiato..

Il WTI (West Texas Intermediate) e il Brent sono i due principali tipi di greggio utilizzati come riferimento nei mercati mondiali, il primo è scambiato a New York mentre il secondo è scambiato a Londra. Il WTI è senza dubbio quello su cui si registrano i maggiori volumi di scambio, non a caso viene considerato il principale riferimento del prezzo del petrolio a livello mondiale.

La differenza tra il WTI e il Brent, tuttavia, non si limita solo ai mercati su cui vengono scambiati, ma ha a che fare anche con la qualità del petrolio stesso.


Il WTI, infatti, è un petrolio più pregiato rispetto al Brent, in quanto ha una gravità API più alta e una quantità inferiore di zolfo. Ciò porta a pensare che il WTI abbia un costo più elevato rispetto al Brent, ma non sempre è così. Il prezzo di entrambi, infatti, è condizionato non solo dalla qualità del petrolio stesso ma anche da altre variabili. Il Brent, ad esempio, risulta essere maggiormente condizionato dai costi del trasporto via nave, mentre il WTI viene trasportato via oleodotto. L’andamento dei due valori, inoltre, viene condizionato anche dall’andamento della domanda di petrolio da parte dell’Asia e dai margini di raffinazione.

Commezbank stamane ha diffuso le stime sul prezzo del greggio per il terzo trimestre 2011, in particolare prevede che nel periodo compreso tra aprile e giugno 2011 il WTI raggiungerà quota 107 dollari al barile, mentre Brent toccherà i 120 dollari al barile.

[email protected]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>