Dividendo Tod’s 2010, pagamento 2011

di Stefania Russo Commenta

Il Consiglio di amministrazione di Tod's, dopo aver approvato i conti 2010, ha deciso di proporre all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo..

Il Consiglio di amministrazione di Tod’s, dopo aver approvato i conti 2010, ha deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 2 euro, un valore in crescita del 33% rispetto alla cedola dello scorso anno e superiore alle previsioni degli analisti, ferme ad 1,5 euro. Il pagamento avverrà il prossimo 26 maggio.

La società guidata da Diego della Valle, in particolare, ha chiuso il 2010 con un utile netto consolidato di 110,8 milioni di euro, in crescita del 28,6% rispetto al 2009, a fronte di ricavi in crescita del 10,4% a 787,5 milioni.


L’Ebitda è salito del 21,7% a 193,1 milioni di euro mentre il margine Ebitda è cresciuto al 24,5%, ossia con 230 punti base in più rispetto al 2009. L’Ebit è cresciuto del 26,5% a 159,9 milioni di euro con un margine sulle vendite del 20,3%, ossia in crescita del 17,7% rispetto al 2009. La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2010 si è attestata a 96,5 milioni di euro, rispetto ai 177,2 milioni di euro al 31 dicembre 2009.

Diego della Valle ha commentato i risultati conseguiti nel corso dello scorso anno sottolineando che l’ottima performance deriva soprattutto dal crescente apprezzamento da parte dei clienti per i prodotti Tod’s, iconici e di altissima qualità.

A Piazza Affari dopo la diffusione dei risultati la quotazione Tod’s registra un rialzo del 2,37% a 77,9 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>